Paesi operativi - ItalyForTrade

Vai ai contenuti

Menu principale:

Paesi operativi

PAESI OPERATIVI
PAESI IN ATTIVITA'

CINA
Popolazione 2016:
1.370 milioni
Andamento PIL 2016:
+ 6,5 %
PIL (PPP) pro capite:
14.600 USD
Appetibilità Made in Italy:
8/10
Rischio Credito privato:
5/10
Rischio Credito pubblico:
2/10
Rischio Sistema:
4/10
Indice Doing Business (W.B.):
78° su 190
Export Opportunity Index (SACE):
80/100
Settori di maggiore interesse import:
Macchinari e attrezzature, Prodotti e attrezzature sanità, Alimentari, Vini e liquori, Infrastrutture, Tessile, Abbigliamento, Luxury, Apparecchi elettrici, Chimica, Arredo.
Note:
E’ il più grande mercato mondiale, in crescita costante stabile. I consumi privati sono guidati dalla crescita dei segmenti medio, medio-alto e alto. Nel 2017 le esportazioni italiane verso la Cina sono cresciute del 28,38% (fonte ICE).
Particolare interesse per le Imprese occidentali è rappresentato dalla provincia di Changsha, con i distretti di Changsha, Xiangtan e Zhuzhuo. Nella provincia si è formata nel tempo una elevata concentrazione di Aziende a partecipazione occidentale segnatamente da USA, Regno Unito, Francia, Paesi Bassi, Germania e Italia. Fortemente sviluppate le infrastrutture facilitanti insediamenti industriali e sviluppo commerciale. Il tenore di vita è notevolmente più alto della media cinese. Da segnalare la specifica forte crescita dei consumi di fascia alta e top.  

MALTA
Popolazione 2016:
416.000 ab.
Andamento PIL 2016:
+ 5,0%
PIL (PPP) pro capite:
37.900 USD
Appetibilità Made in Italy:
4/10
Rischio Credito privato:
2/10
Rischio Credito pubblico:
1/10
Rischio Sistema:
2/10
Indice Doing Business (W.B.):
76° su 190
Export Opportunity Index (SACE):
44/100
Settori di maggiore interesse import:
Energie rinnovabili, Abbigliamento, Alimentare, Apparecchiature elettriche.
Note:
Incremento export da Italia per Malta 2016 su 2015: + 22,0% (fonte: SACE). Particolarmente interessante per gli operatori italiani ed europei il sistema fiscale maltese nonché la semplicità e velocità degli iter burocratici per le Imprese.
Posizione geografica, strutture, qualità dell’amministrazione, fiscalità ne fanno il luogo ideale per le attività import-export verso tutto il mondo.

FRANCIA
Popolazione 2016:
64,6 milioni
Andamento PIL 2016:
+ 1,1%
PIL (PPP) pro capite:
38.128 USD
Appetibilità Made in Italy:
6/10
Rischio Credito privato:
2/10
Rischio Credito pubblico:
1/10
Rischio Sistema:
1/10
Indice Doing Business (W.B.):
29° su 190
Export Opportunity Index (SACE):
73/100
Settori di maggiore interesse import:
Mezzi di trasporto, Agricoltura, Alimentare, Vini, Tessile, Packaging, Ho.Re.Ca., Energie rinnovabili, Prodotti chimici, Apparecchiature elettroniche, Macchinari meccanici, Mobili.
Note:
Costituisce il 2° mercato dell’export italiano. Mercato e struttura economica sono molto simili a quelli italiani.

POLONIA
Popolazione 2016:
38,5 milioni
Andamento PIL 2016:
+ 2,9%
PIL (PPP) pro capite:
27.700 USD
Appetibilità Made in Italy:
6/10
Rischio Credito privato:
3/10
Rischio Credito pubblico:
2/10
Rischio Sistema:
3/10
Indice Doing Business (W.B.):
24° su 190
Export Opportunity Index (SACE):
74/100
Settori di maggiore interesse import:
Mezzi di trasporto, Meccanica strumentale, Apparecchi elettrici, Energie rinnovabili, Vini e liquori, Chimica, Infrastrutture, Alimentari e bevande, Gomma e plastica, Arredamento, Luxury, Abbigliamento.
Note:
Costituisce uno dei mercati di maggior sbocco dell’export italiano (8°); mercato evoluto.

RUSSIA
(FEDERAZIONE RUSSA)
Popolazione 2016:
142,4 milioni
Andamento PIL 2016:
- 0,3 %
PIL (PPP) pro capite:
26.100 USD
Appetibilità Made in Italy:
7/10
Rischio Credito privato:
6/10
Rischio Credito pubblico:
5/10
Rischio Sistema:
5/10
Indice Doing Business (W.B.):
40° su 190
Export Opportunity Index (SACE):
65/100
Settori di maggiore interesse import:
Energia, Energia rinnovabili, Vini e liquori, Meccanica strumentale, Luxury, Arredamento, Alimentari e bevande.
Note:
Nei rapporti import-export Europa-Russia è tutt’ora pesante il condizionamento dato dal blocco degli scambi a seguito delle sanzioni verso la Russia e dalle contro-sanzioni russe. Tuttavia, ciò ha aperto significative occasioni di investimenti in partnership dovute ai programmi di ristrutturazione dell’economia russa. Mercato vasto, dai numeri fortemente interessanti per molti settori merceologici. Il favore verso cui il pubblico russo guarda ai prodotti Made in Italy è molto alto. Presenta indici alti di rischio del credito. E’ atteso il ritorno al segno positivo dell’incremento del PIL entro il 2017.

PORTOGALLO
Popolazione 2016:
10,834 milioni
Andamento PIL 2016:
+ 1,4%
PIL (PPP) pro capite:
28.500 USD
Appetibilità Made in Italy:
4/10
Rischio Credito privato:
3/10
Rischio Credito pubblico:
2/10
Rischio Sistema:
3/10
Indice Doing Business (W.B.):
25° su 190
Export Opportunity Index (SACE):
63/100
Settori di maggiore interesse import:
Energie rinnovabili, Apparecchiature elettriche, Alimentare, Vini e liquori, Meccanica strumentale, Edilizia, Apparecchiature sanitarie, Prodotti sanitari, Trasporti, Mobili, Abbigliamento.
Note:
Paese in costante crescita per i consumi privati e per le infrastrutture (trasporti, comunicazioni e sanità), per lingua, storia e posizione geografica si configura come porta d’accesso privilegiata al Brasile.

SVIZZERA
Popolazione 2016:
8,2 milioni
Andamento PIL 2016:
+ 1,4 %
PIL (PPP) pro capite:
59.400 USD
Appetibilità Made in Italy:
6/10
Rischio Credito privato:
1/10
Rischio Credito pubblico:
1/10
Rischio Sistema:
1/10
Indice Doing Business (W.B.):
31° su 190
Export Opportunity Index (SACE):
61/100
Settori di maggiore interesse import:
Alimentari e bevande, Arredamento, Farmaceutica, Luxury, Meccanica strumentale, Tessile e abbigliamento.
Note:
E’ il 6° mercato per volumi dell’export italiano, mentre l’Italia è il 2° paese esportatore in Svizzera dopo la Germania. Mercato maturo, caratterizzato da elevata stabilità.

TURCHIA
Popolazione 2016:
80,5 milioni
Andamento PIL 2016:
+ 3,2 %
PIL (PPP) pro capite:
25.400 USD
Appetibilità Made in Italy:
7/10
Rischio Credito privato:
6/10
Rischio Credito pubblico:
5/10
Rischio Sistema:
5/10
Indice Doing Business (W.B.):
69° su 190
Export Opportunity Index (SACE):
68/100
Settori di maggiore interesse import:
Meccanica, Mezzi di trasporto, Automotive, Metalli, Chimica, Gomma e plastica, Tessile, Abbigliamento, Tessuti e Filati, Alimentari.
Note:
l’Italia è il 3° partner commerciale della Turchia, sono presenti nel Paese oltre 1300 aziende italiane (fonte ICE). Il tasso d’inflazione sostenuto rimane (10,7% nel 2017) uno degli aspetti più problematici, tuttavia il costante indice di crescita e la stabilità del sistema-paese rendono appetibili le opportunità di export e di investimenti.

UCRAINA
Popolazione 2016:
42,5 milioni
Andamento PIL 2016:
+ 2,3 %
PIL (PPP) pro capite:
8.200 USD
Appetibilità Made in Italy:
8/10
Rischio Credito privato:
7/10
Rischio Credito pubblico:
7/10
Rischio Sistema:
6/10
Indice Doing Business (W.B.):
80° su 190
Export Opportunity Index (SACE):
47/100
Settori di maggiore interesse import:
Prodotti agricoli, Farmaceutica, HoReCa, Infrastrutture, Energia, Attrezzature sanitarie, Attrezzature e Macchinari agricoli, Arredamento, Luxury, Alimentari e bevande.
Note:
Dopo sei anni di decremento dell’economia, anche l’Ucraina si affaccia all’andamento positivo. Mercato caratterizzato da instabilità, premia il Made In Italy pur in presenza di un diffuso italian sounding.


U.S.A.
Popolazione 2016:
323,9 milioni
Andamento PIL 2016:
1,6 %
PIL (PPP) pro capite:
57.300 USD
Appetibilità Made in Italy:
7/10
Rischio Credito privato:
2/10
Rischio Credito pubblico:
1/10
Rischio Sistema:
2/10
Indice Doing Business (W.B.):
8° su 190
Export Opportunity Index (SACE):
76/100
Settori di maggiore interesse import:
Automotive, Luxury, Vini, Servizi di informatica e comunicazione, Alimentari e bevande, Farmaceutica, Meccanica strumentale, Apparecchiature sanitarie.
Note:
Situazione degli scambi Italia-USA in evoluzione, da seguire con attenzione per le politiche protezionistiche. Mercato maturo, vasto, altamente competitivo, premiante per molti settori merceologici. Richiede alta professionalità d’approccio.
PAESI DI PROSSIMA ATTIVITA'
CANADA
GERMANIA
INDIA
MAROCCO
REGNO UNITO
SPAGNA
C.F.: IT94077170010
Torna ai contenuti | Torna al menu